guidasalute.it

Il Prezzo Del Cloruro Di Magnesio E Il Fungo Reishi Per Dimagrire

reishi-coltivazione

Cloruro di Magnesio, prezzo

Il Cloruro di Magnesio è un integratore composto da magnesio e cloro in rapporto 1 a 2. Viene assunto per evitare, prevenire e trattare le carenze di magnesio in situazioni di alcolismo, malnutrizione o disidratazione.

E’ quindi molto utilizzato in particolari condizioni ambientali e di dispendio energetico, come nei mesi estivi e nelle competizioni sportive che comportano sforzi di durata prolungata.

Viene utile anche per prevenire i sintomi premestruali, nei casi di ipertensione e per fronteggiare le carenze di calcio e di potassio.

Il suo apporto giornaliero ideale è di circa 420 mg per i maschi e 320 mg per le femmine.

Il prezzo di mercato del Cloruro di Magnesio, varia a seconda della quantità e del tipo di confezione che lo contiene, passando da poco più di 4 euro per una bustina da 100 g a circa 50 euro per i barattoli da 5 Kg.

Fungo Reishi per dimagrire

Il Fungo Reishi o Ganoderma è un fungo saprofita che cresce sui pezzi di legno o di corteccia in decomposizione della quercia e del castagno.

Sono note ed utilizzate su larga scala due specie, il Ganoderma Rosso ed il Ganoderma Nero, diffuse principalmente in Asia, soprattutto in Cina e Giappone, ed in America.

Tra le sue proprietà, alcune sono senza dubbio di aiuto nelle diete finalizzate a dimagrire. Infatti, il Ganoderma oltre ad essere ricco di sali minerali, vitamina B, steroli, amminoacidi e di principi attivi contro le reazioni allergiche, contiene elevate quantità di ipocolesterolemizzanti che riducono e prevengono la presenza di colesterolo nel sangue.

Per l’assunzione, va considerato come un integratore, quindi preso al mattino a digiuno prima della colazione con integratori di acido ascorbico, accompagnato da elevate quantità d’acqua.

Se assunto quotidianamente, gli effetti dovrebbero essere visibili dopo 10-14 giorni.

guidasalute.it

Le Proprietà Benefiche Dello Zenzero E La Dieta Per Il Gruppo Sanguigno B

dieta-gruppo-2

Proprietà benefiche dello Zenzero

Lo Zenzero è una spezia di origine asiatica, con nome scientifico Zingiber officinale.

E’ ricco di principi attivi concentrati nella radice, che è la parte più utilizzata, tra i quali lo zingerone, il gingerolo e lo shogaoli, i composti più noti delle 300 e più molecole che lo compongono.

Tra le proprietà più note c’è quella digestiva e gastrointestinale. Infatti masticando la radice pura o consumando una tisana allo zenzero si aiuta la protezione della mucosa gastrica, eliminando i gonfiori e favorendo la digestione.

Grazie al gingerolo, si ottengono anche importanti assestamenti metabolici, come aumento di appetito, migliore assorbimento del cibo ed eliminazione dell’acidità intestinale e del meteorismo.

Funziona anche come efficace antibatterico e come rimedio alla diarrea ed alla stitichezza.

Lo zenzero è anche un ottimo antidolorifico, e con impacchi caldi o compresse combatte i dolori muscolari e reumatici e contrasta i gonfiori.

Dieta per il gruppo sanguigno B

Negli ultimi anni si è diffusa la Dieta gruppo sanguigno o Emodieta, basata sui gruppi sanguigni noti. Essa si basa sul presupposto che ogni gruppo sanguigno trae benefici da una particolare alimentazione, le altre diverse da questa lo danneggiano.

Gli appartenenti al gruppo sanguigno B, nella storia, si sono sempre alimentati in modo vario, traendo sempre gli elementi adatti per vivere da diverse sostanze provenienti dal mondo sia animale che vegetale. Quindi, presentano un forte sistema immunitario e un apparato digerente tollerante, sono temprati agli adattamenti e indifferenti ai cambiamenti dietetici.

I benefici maggiori per il gruppo sanguigno B derivano soprattutto da tutte le carni, rosse, bianche e pesce, frutta, verdura, latte e derivati. Sono invece sconsigliati i cereali e gli alimenti ricchi di glutine e di zuccheri. Come attività fisiche quotidiane di accompagnamento sono consigliate la camminata ed il tennis, che abbina anche un impegno mentale.

guidasalute.it

La Dieta Disintossicante e Dimagrante e il Trattamento Sbiancante Denti

sbiancamento-dei-denti-prima-e-dopo-1

Dieta Disintossicante e Dimagrante

La Dieta Disintossicante o Detox, è un regime alimentare utilizzato per depurare l’organismo dalle tossine accumulate, derivanti dal consumo di cibi che ne sono ricchi, come alcool, zuccheri, grassi, bevande gassate, dolci e proteine animali, tutti alimenti che vieta tassativamente.

Prevede anche la riduzione dei carboidrati, e consiglia il consumo su larga scala di frutta e verdura, anche sotto forma di tisane e centrifugati, privilegiando legumi, riso e cereali ed accompagnando il tutto con almeno 2 litri di acqua al giorno.

E’ mirata soprattutto alla depurazione di fegato ed intestino, in quanto il primo è l’organo per la depurazione dell’organismo da sostanze tossiche, ed il secondo è l’organo che assorbe le sostanze nutritive ed elimina le scorie e le sostanze non assorbite.

Associati a questa dieta sono anche gli alimenti probiotici, come lo yogurt, che aiutano a respingere elementi nocivi esterni e ad assorbire i nutrienti tramite l’azione di fermentazione.

Trattamento Sbiancante Denti

Il Trattamento Sbiancante Denti o Sbiancamento, è un trattamento per ottenere denti bianchi e puliti, senza macchie da contatto con sostanze coloranti e per contrastare l’ingiallimento.

È di due tipi, Sbiancamento Domiciliare e Sbiancamento Professionale.

Lo Sbiancamento Domiciliare, poco costoso, viene eseguito con penne sbiancanti, dentifricio abrasivo e strisce adesive con sbiancante, i risultati sono comunque buoni.

Lo Sbiancamento Professionale, più costoso, utilizza perossido di carbammide, uno sbiancante che, applicato con speciali maschere, in breve tempo, penetra nello smalto eliminando le macchie all’interno senza intaccare lo smalto.

Lo Sbiancamento Professionale in tutte le tipologie utilizza in linea di massima concentrazioni più elevate di sbiancante, che necessitano di tempi più elevati per l’applicazione in quanto

Effettuata più minuziosamente da un professionista. In ogni caso, lo Sbiancamento Professionale garantisce risultati migliori in termini di pulizia e brillantezza.

Tra gli Sbiancamenti Professionali rientrano quelli che fanno ricorso a specifici macchinari ed attrezzature, come laser e lampade a led.

guidasalute.it

La Yerba Mate Contro Il Cancro E Il Fungo Reishi Per Dimagrire

reishi-rosso

La Yerba Mate contro il cancro

La Yerba Mate, una pianta originaria del SudAmerica ma ormai oggi diffusa in tutto il mondo, è utilizzata come bevanda rinfrescante ed energizzante fuori pasto anche al posto del caffè o del thè.

La yerba mate ha gusto amarognolo ma un buon aroma, contiene la mateina che è una sostanza simile alla caffeina che però non agisce con lo stesso effetto immediato stimolante ma rilascia una quantità di energia prolungata nell’arco della giornata. Oltre al fattore energetico è indicata nelle diete dimagranti per le proprietà sazianti e per la capacità di stimolare il metabolismo aumento la capacità di bruciare i grassi. Se assunta dopo i pasti ha una proprietà digestiva notevole.

Ma la scoperta più importante, è che la yerba mate è ricca di antiossidanti e rilascia delle sostanze che arrivate nell’intestino aiutano le cellule tumorali a distruggersi, proprio per questo è un’ottima prevenzione per il tumore del colon ed aumenta le difese immunitarie.

Il Fungo reishi per dimagrire

Il Fungo reishi ganoderma esiste di due specie diverse per colore e provenienza ma entrambi con delle notevoli caratteristiche medicinali ed officinali anche se non è considerato una vera e propria medicina perché i suoi benefici si riscontrano dopo un lungo consumo nel tempo e sono soggettivi.

Sul mercato si trova disponibile sotto forma di vari tipi di integratori.

Tra le proprietà più note, grazie alla presenza di polissacaridi, trerpeni e steroli, funziona da stimolante per il sistema immunitario, da antitumorale e antiallergico.

Recentemente il fungo reishi viene introdotto come integratore nelle diete dimagranti ma dev’essere assunto costantemente e per un medio-lungo periodo di tempo, in modo che possa riequilibrare le funzioni dell’organismo. Funzionando da disintossicante, è un apporto energetico notevole soprattutto per chi segue una dieta dimagrante e di solito è giù di tono, il reishi dona vitalità stimolando il metabolismo aiutando a bruciare le calorie in eccesso e liberare fegato ed intestino dalle sostanze nocive.